top of page
racconto 240106.jpg

... e tutte le feste si porta via

la befana vien di giorno

la befana vien di giorno

con le renne tutte intorno,

con la barba lunga e bianca

di volare non si stanca.

vien di giorno la befana

con la sua sciarpa di lana,

col vestito rosso rosso

lei svolazza a più non posso!

no, no, no, fai attenzione,

qui c’è un po’ di confusione!

ascolta me, così non vale

quello lì è babbo natale!

ha le renne tutte intorno,

però no, non vien di giorno,

ma il vestito rosso sì,

lui lo indossa notte e dì.

la befana vien di notte,

così fa la filastrocca

di chi vola sulla scopa

e ha il sorriso sulla bocca.

non le servono le renne

per portar regali e strenne

ai bambini di città,

di campagna o di chissà.

quando babbo è già a dormire

e capodanno è ormai lontano,

non ti sembri un fatto strano,

lei le feste fa svanire.

e per finire in allegria

con la mamma e con la zia

ai bambini, quelli buoni,

porta ancora dolci e doni.

ma attenzione a non sbagliare,

che le viene il mal di mare

e se ancor fai confusione

ti festeggia col carbone.

bottom of page