vai alla playlist dei videoracconti da ascoltare in streaming
scarica l'ebook con dodici racconti in formato kindle
se vuoi ricevere ogni settimana un racconto direttamente nella tua casella di posta elettronica, scrivi qui sotto il tuo indirizzo, che verrà custodito nella mailing list sul server di tinyletter e usato solo ed esclusivamente per inviarti il racconto settimanale. non sarà ceduto a terzi, né utilizzato per ricerche, statistiche e sondaggi. potrai cancellarti in qualsiasi momento.
l'ippopotamo senza la o

quando si svegliòl’ippopotamo si accorse ben presto che durante la notte gli erano sparite le o. tutte le o, per la precisione. come questo fosse successo, non era dato saperlo, ma fu subito chiaro che...

il giorno della pagella

il piccolo albert tornò a casa con la pagella tra i polpastrelli e non sapeva se essere contento oppure no. sei. aveva preso un misero sei, che non è un voto brutto, se si pensa che si poteva prendere cinque o anche meno​...

beato te che sai le lingue

era un po’ indiano e un po’ nepalese, il signor tenzing norgay, secondo, per pochi passi, a metter piede sul tetto del mondo, dopo mister hillary, che aveva accompagnato fin lassù...

la pecora di lana

come ogni anno anche quell’anno le pecore si trovarono a raduno nello stesso posto. e siccome le pecore sono animali poco inclini alle novità, come ogni anno si radunarono anche lo stesso giorno alla stessa ora...

uffa

«se mi prendi un cucciolo la smetto di dire uffa alla fine di ogni frase!»

fu così, perentoriamente, che martina fece irruzione in cucina, affrontando la mamma tutta intenta a cucinare chissà cosa...

nel paese di giringiro

nel paese di giringiro, se ti va di farci un giro, non hai che l’imbarazzo della scelta. c’è chi ci è andato a cavallo di una giraffa, perché a girello di una caraffa era davvero troppo scomodo e complicato...